Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









domenica 5 marzo 2017

CAPACITA' LUNGIMIRANTI


Certe persone sanno dare corpo ai sogni, trasformarli in opere utili, anche se richiedono sforzi e risorse considerevoli, basti pensare al Canale di Suez, al Canale di Panama, alla grande Diga di Assuan.
Il sogno dell’ing. Enzo Siviero è la creazione di un ponte che colleghi l’Italia alla Tunisia, un ponte intercontinentale lungo  120 Km, con più campate e la creazione di quattro isole artificiali utilizzando il materiale di scavo. Inoltre con l’attuazione del Ponte sullo Stretto di Messina e del Ponte sul Canale di Otranto che colleghi la Puglia all’Albania, si potrebbe immaginare una linea ferroviaria ininterrotta che colleghi Città del Capo a Pechino.
Il Sud Italia ombelico del Mondo, non solo per la propria cultura millenaria ma per questa tratta di comunicazione che unirebbe tre Continenti, considerando anche i ponti già realizzati sul Bosforo, riducendo i tempi di scambio delle merci e dei passeggeri, con ricadute economiche e sociali in aree degradate e sottosviluppate.

Nessun commento:

Posta un commento