Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









venerdì 11 novembre 2016

CHE FANTASTICA STORIA E' LA VITA

Non mi chiamo Antonio ... e faccio il Bustaro!
 
Sono laureato ... (a differenza della canzone di Venditti è stata una scelta personale, fortemente voluta e naturalmente carica di aspettative) ...  in Economia e Commercio alla Sapienza di Roma.

Ho alle spalle tanta gavetta: in studi commercialisti, in aziende medie piccole e a conduzione familiare ... poi sono arrivate le società interinali che mi hanno fatto diventare (come credo tutti o la maggior parte degli interinali) ... una pallina da flipper ... zompando da un lavoro all'altro, pur nella continuità del ruolo, riempiendo buchi e temporanei aumenti di lavoro marginale ... e marginalmente ho trascorso il mio tempo ... invisibile ai più e lillipuzianamente ho guardato ai colleghi  e datori di lavoro grandi come Gulliver perché un lavoro vero loro ce lo avevano ... per non parlare dei colloqui di lavoro ... stendiamo un velo pietoso .
 
Insomma posso affermare in piena coscienza e consapevolezza " Io ne ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi .... ma ora è tempo ... di Vivere" perché grazie a Dio ho un lavoro vero, contrariamente alle apparenze, che adesso organizzo e svolgo come meglio posso e voglio.
 Le cose non vanno malaccio, il panino me lo guadagno e non solo ... me lo mangio  in piena soddisfazione. Mi sono fatto una reputazione tra i clienti e mi chiamano "il Signore delle Buste" che suona solenne e devo dire che mi fa sorridere. Va detto che sono supportato da persone intelligenti ed in gamba, che mi permettono di operare al meglio delle mie possibilità, inoltre si sono consolidati rapporti ed amicizie con vari fornitori, anche concorrenti, creando in poco tempo una rete significativa di relazioni del tutto inimmaginabile solo qualche anno a dietro.
Svolgo un lavoro di cui non avevo alcuna esperienza, ma che sto imparando con la formula "learn by doing", giorno dopo giorno ... affidandomi non poco a quelle che sono le proprie intuizioni ed imparando dagli errori ... I soldi non sono tutto! rinascere come uomo e ritrovare Dignità e Speranza, con tutti gli effetti a cascata che si ripercuotono in ogni campo della propria Vita ... credo che non sia trascurabile effetto.
Condivido questa esperienza in un diario pubblico,  non tanto per vanesia esaltazione dei propri meriti, che sono del tutto trascurabili ... se non avessi alle spalle un Team di riferimento e supporto notevoli ... condivido per seminare Speranza e Voglia di Lottare a chiunque legga queste poche righe sgrammaticate, ma di vera Vita ... e dico con cognizione di causa, Non Mollate Mai!
 
Sono laureato e faccio il Bustaro!
Embhé ... Vi pare poco?

PS per chi non è romano il "bustaro" è un rivenditore di materiale monouso in carta e plastica presso i mercati rionali e non solo.
Agente di Commercio o Rappresentante per i cultori dell'Accademia della Crusca.
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento