Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









sabato 29 agosto 2015

LA QUADRATURA DEL CERCHIO

Come si può conciliare una politica di riduzione della spesa pubblica, attraverso la formula della pur lodevole (almeno nelle intenzioni) spending review  ... che per i più smaliziati e pessimisti si traduce in un sicuro taglio del welfare, con lo Tzunami Umano nel Mediterraneo e nei Balcani, costituito non da onde di acqua ... ma da una immensa folla di gente intenzionata a trasferirsi in Europa?

Solo per parlare di rifugiati Siriani e Tutti gli altri quanti sono?
 
La statistica quotidiana degli affondamenti nel mediterraneo evidenzia un problema grave ... ma ancora più grave è la folla che attende l'imbarco  ... e c'è da domandarsi tutta questa gente che fugge dalla miseria, dove reperiscano cifre valutate con approssimazione di almeno 15.000 dollari Usa per garantirsi una speranza di futuro.
 
L'arrivo dei boat people  richiede strutture di accoglienza, spese mediche, spese di assistenza oltre che a misure di maggiore sorveglianza e sicurezza del territorio ... La coperta è ovviamente corta ... ed inevitabilmente questo porterà  a sempre meno diritti e tutela sociale per le attuali classi meno fortunate dell' Europa  .... i cittadini di serie B, C ... D e nuove guerre tra poveri si annunciano all'orizzonte.
Ovviamente avranno da guadagnare in termini di consenso elettorale i partiti della destra estrema e le frange più facinorose ed intransigenti quelli che promettono ordine e pulizia ... e la formula "rimandiamoli a casa" e risolviamo i problemi all'origine, rispolverando la massima di Confucio dona una canna da pesca, non regalare il pesce a chi ti chiede cibo.
Mi chiedo come riuscirebbero a pacificare la Siria, vero nodo gordiano dove confluiscono svariati interessi di più Super Potenze  ... o piegare le Multinazionali che sfruttano i Paesi del Sub Sahara senza lasciare un becco di un quattrino alle popolazioni locali, spesso inquinando e sfruttando senza remore e senza che qualcuno le possa fermare ... ottenendo tutto quello che è possibile ottenere corrompendo pochi "dignitari" di quegli Stati da cui provengono molti di quei disperati sulle barche super affollate.
 
La classe politica attuale ... già fin troppo distante dai problemi della gente comune, troppo legata alle questioni dell'Alta Finanza  e alle Strategie Partitiche ( non è una peculiarità solo italiana, ma tristemente condivisa in Europa) ... come può concepire una qualche iniziativa in grado di risolvere un terremoto sociale di massima intensità?
 
Le immagini rassicuranti di uomini in mascherina e tuta, militari e civili della sanità che si prendono cura di qualche centinaio di nuovi sbarcati ... da un senso di efficienza e di capacità operative ... ma di certo non basta per Tutti ...
 
 I nuovi valli costruiti nei Balcani, il filo spinato e l'uso dell'esercito per arrestare l'invasione ... non è certo la soluzione del problema ... ma semplicemente un modo per ritardarlo, senza successo ... risorse sprecate per nulla. Negli Usa come nel Sahara spagnolo ... i muri non servono a fermare e scoraggiare chi è determinato ad entrare  clandestinamente!
 
Esigenze di controllo della Spesa Pubblica, stabilità di Bilancio, riduzione del Debito Pubblico ... il cuore (se ancora un cuore c'è) dell' attuale Politica Europea , per non parlare della disoccupazione del rilancio dello sviluppo economico e via cantando ... l'Europa dei Banchieri e l'Europa dell'Accoglienza e della Solidarietà, con tutto quello che ne deriva ...

non sono forse due rette destinate a correre parallelamente senza mai incontrarsi?

Nessun commento:

Posta un commento