Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









venerdì 6 giugno 2014

ANDAR ... PER MERCATI RIONALI


Più che a comprare a vendere!
Ci sono tante cose che si possono offrire e che di sicuro troveranno acquirenti tra i rivenditori ambulanti dei mercati rionali.
Le buste o se preferite le shoppers … quelle di plastica per fare la spesa.
Il rotolino per la cassa, lo standard, il 57 mm x 30 metri … la pellicola di plastica, la carta forno, le buste alimentari trasparenti di vari formati … i guanti in lattice, l’alluminio in rotolo e per uso alimentare, le buste per i cornetti, quelle per il pane e/o la frutta … le cose da vendere sono tante e qualche acquirente si trova sempre!
Alla base occorre un buon fornitore all’ingrosso … meglio se è un amico! O che si riveli tale con azioni inequivocabili concedendo prezzi e merce sostanzialmente convenienti per Te che dovrai darti da fare per vendere. A seguire, occorrono molto entusiasmo, voglia di fare e buone idee … capacità di osservazione e tanta, ma tanta pazienza ed educazione.
Considerato il lavoro dei disperati, l'ultima spiaggia, in realtà occorre molta  intraprendenza e capacità di calcolo, ovviamente dipende dal punto di vista di chi giudica  e di saper guardare oltre alle semplici apparenze.
Si viaggia, il tempo di lavoro si dilata e spesso si fatica di più del normale … ma s’imparano infinite cose sulla strada, che nessun libro potrà mai insegnare … perché da sempre l’esperienza diretta è considerata la maestra della vita.
Ci sono persone e persone, quelle che sono disposte a comprare anche se non hanno bisogno ma lo fanno per buon cuore, altre che ti considerano un potenziale brigante pronto a rubare qualcosa di loro, o del loro tempo prezioso … persone generose e persone avide e ciniche … persone intelligenti e persone sciocche … ma non ti illudere di essere il migliore, perché a volte ti capita di essere allo stesso modo intelligente e sciocco … e quindi scopri che il meglio che ti può succedere è che impari sempre qualcosa di nuovo su chi sei e sulla gente di questo Mondo, senza esagerare ... visto che a Roma puoi trovare genti di ogni dove.
Egiziani tra i banchi di frutta e verdura o tra i fiorai … preparati a contrattare ma trattali sempre con molto rispetto, perché sono abili commercianti anche quando appaiono strani e maldestri  a chi li giudica superficialmente. I cinesi sono per lo più presenti nei negozi di casalinghi … sono monolitici e non esagero … difficilmente fanno battute o si sforzano ad essere simpatici …  e le donne quando comandano sono delle vere arpie … se li giudichi in superficie, in realtà sono molto attenti ai margini di guadagno, e questo li spinge a ridurre i costi oltre ogni limite a noi possibile ed immaginabile … competere contro di loro è pressoché impossibile! Sono simpatici e gentili, quelli di seconda e terza generazione, sono Italiani con tutti i nostri difetti e pregi … in genere tendono a perdere quella freddezza apparente che si può leggere dai loro sguardi a mandorla, per assumere espressioni più vicine alle nostre.
Marianna è la prova provata … fioraia, che già da sola è un’eccezione, parla il romanesco e quando acquista è attenta ma a volte è disposta a pagare qualcosa in più del dovuto, consapevolmente e volutamente …  cosa inconcepibile  per un cinese appena arrivato in Italia!
Mille mini market e trovi altrettanti esercenti del bangladesh  o  romeni o ucraini  … sartorie indiane, anche ferramenta cominciano a popolarsi di gente d’oriente. Non importa il colore della pelle, la lingua o la provenienza … conta solo avere rispetto di chi lavora duramente per guadagnarsi la stozza di pane o un domani migliore per i propri figli. Certo se vuoi guadagnare qualcosa di più devi rivolgerti agli italiani, ma non è una regola ferrea … perché non sempre è così,  specie di questi tempi. In ogni caso se vendi buste a chi ne compera a mille a mille, a prescindere dalla nazionalità, è ovvio che cercherà il prodotto che più risponde alle sue esigenze: buste sottili e numerose se vuole soddisfare il maggior numero di clienti e la merce pesa poco; buste più resistenti e meno numerose a pacco, se vuole salvaguardare la merce che vende … in ogni caso vendere non è mai cosa semplice e spuntarla con queste volpi per necessità, è sempre un’impresa.

Quando ti avvicini fallo con un sorriso, usa il Lei o il Voi, se preferisci … sempre con rispetto ed attenzione, non sottovalutare mai chi hai di fronte … in ogni caso impara sempre da chi sa più cose di Te, anche quando sembra che ti prenda in giro o ti ignori … in realtà sta mettendo alla prova la tua pazienza e capacità di contrattazione!
Ovviamente impari a non credere a tutto quello che si dice, spesso chi compra disprezza la merce per avere il prezzo migliore, inoltre non stai con le mani in mano ad aspettare il miracolo di un lavoro che al momento non c'è ... che se ti dai da fare in qualche modo la sfanghi "dignitosamente" ed "onestamente", sorvolando su alcuni dettagli di non poco conto e che costituiscono un rischio accettabile :

Tutto sommato è di per se una buona cosa.

1 commento:

  1. Quei mercati sono il cuore pulsante di ogni rione, di ogni quartiere di ogni città piccola o grande che sia, sono il centro del mondo.
    Un salutone,
    aldo.

    RispondiElimina