Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









sabato 10 maggio 2014

PARLIAMO DI VENE E ARTERIE E DI COME PULIRLE


Cominciamo col dire che alimentandoci male e in modo frettoloso, il nostro organismo e, quindi, anche  il sangue si riempie di tossine e diventa viscoso, la circolazione può dare qualche problema e i reni, nel loro ruolo di filtri, si affaticano ulteriormente.
Il risultato è che ci sentiamo stanchi, pesanti e affaticati, talvolta gonfi e con piedi e mani freddi e doloranti.
Non parliamo, poi delle caviglie che per la sera diventano quasi il doppio!
Come ovviare a tutto ciò?
- Innanzitutto bere tanto: acqua, succhi di frutta appena spremuti, tè … attenzione allo zucchero,lo si usi con moderazione perché è un vero Killer: si presenta candido nella versione raffinata, è gradevole e rassicurante ma il suo consumo è direttamente proporzionale alle probabilità di ammalarsi di patologie cardiovascolari.
Il passaggio a una dieta a basso contenuto di saturi (animali) grassi può aiutare a ridurre il colesterolo e, infine, togliere le arterie di grasso in eccesso. D'altra parte, insaturi (vegetale) grassi possono aiutare a controllare l'ossidazione di lipoproteina a bassa densità (LDL) "cattivi particelle di colesterolo, diminuendo il tasso al quale forma placca nelle arterie. Buone fonti di acidi grassi insaturi sono l'olio d'oliva, avocado e noci.
Salmone e semi di lino contengono grassi omega-3, che controllano la coagulazione del sangue e prevenire l'ossidazione, mentre gli alimenti ricchi di fibre, come verdure a foglia verde e fagioli sono ricchi di fibre e contribuire a rimuovere l'eccesso di grasso nel corpo.
Aglio è particolarmente efficace nella pulizia arterie, come inibisce calcificazione e impedisce placca di depositarsi nelle arterie. Si riduce anche la quantità di nanoplaque (placche nelle fasi iniziali di formazione) e previene l'ossidazione del colesterolo. Aglio fresco o al forno è la cosa migliore, ed è possibile aggiungere ai piatti, salse e zuppe.
Non preoccupatevi per l’alito … una mentina (poco zucchero) prima di un bacio appassionato può bastare ... e i baci fanno bene al cuore.

Nessun commento:

Posta un commento