Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









domenica 15 settembre 2013

THE DOCK OF THE BAY



Parlando del più e del meno ad "un'amica", una quarantottenne ancora ben carrozzata, single di ritorno con figlia;  non so perché, ad un tratto ha sfogato tutto il suo risentimento e sprezzo per questo Mondo ipocrita, dove la gente non è mai considerata per quella che è realmente ma per quel che possiede e per il potere che riesce ad esercitare. La summa del suo pensiero è " Pesce piccolo viene mangiato da pesce grande" ... dove la sopraffazione, l'astuzia e la cattiveria sono gli unici ingredienti di questo "schifoso Mondo" attaccato nonostante tutto solo ai soldi e ai vizi, che tra l'altro si possono permettere solo le persone che hanno i soldi. 
Mentre parlava ascoltavo ammutolito senza comprendere, che caspita centrava tutto questo con ciao come va ... bella giornata ...:-) mentre stavo per dirle come sei carina oggi ... che ne diresti di farci una pizza sta sera... ma poi è iniziato sto canto di disperazione e di maledizione al cielo, da prefica consumata (non guardate al gioco di parole che ha tutt'altro significato:-D  ....  che mi ha fatto smosciare e sentire come un gatto davanti una tinozza d'acqua, bagnoschiuma e spazzola:-) ... desideroso solo di scappar via, al più presto e più lontano possibile ... e se questo era l'intento ... c'è riuscita alla grande!
 
"E a  te come va?" domanda di ritorno
 
Ho guardato il cielo, staccando gli occhi dal fondo schiena della tipa, e ... quello per fortuna non proferisce parola ...parla a suo modo, da solo:-)
Il problema è ciò che esce dalla bocca e la filosofia che esprime la tizia proprietaria del fondo schiena  ... che non condivido per niente ... perché vedi l'alternativa c'è anche in un Mondo materialista, egoista, ipocrita, di gente boriosa, stupida e ... tutto quello che volete .... 
La vita si sa è "na facciata de finestra" ed è troppo breve pe sta dietro "a tutte ste strunzate" a rischio pure di perdere la salute e la gioia di vivere ...
A quel punto ... mi comincia  a suonare nella testa un motivo a me tanto  caro ... perché nonostante gli stronzi e la vita piena d'ingiustizie ... la Libertà non te la toglie nessuno, sempre che Tu non sia disposto a rinunciarvi per paura o per garantirti un'effimera e relativa sicurezza ... il più delle volte cadendo "dalla padella nella brace" ...  e se ti fermi un momento a pensarci su ... ti accorgi che tutto questo è assolutamente vero ... ancora di più, quando non hai niente da perdere! ma l'unico dovere che hai , se mai ne dovessimo cercare uno, nei tuoi propri confronti, è quello: di volere fermamente e convintamente bene a Te stesso. Senza angustiarti inutilmente. Soprattutto se hai la consapevolezza di essere una  persona tutt'altro che ignobile, abominevole, infame, turpe, spregevole ... :-)


Seduto Sulla Banchina Della Baia

Seduto sotto la luce del mattino
Starò qui quando la sera arriverà
A guardare le navi entrare lentamente
E guardarle andare via di nuovo
 

Sono seduto sulla banchina della baia
A guardare la marea andarsene

Sono seduto sulla banchina della baia
Sprecando il mio tempo

Ho lasciato la mia casa in Georgia
Diretto verso la baia di Frisco
Perché  non avevo niente per cui vivere
E sembra che niente incrocerà la mia strada

Allora, andrò a sedermi sulla banchina della baia
A guardare la marea andarsene

Sono seduto sulla banchina della baia
Sprecando il mio tempo

Sembra che niente cambierà
Tutto rimarrà uguale
Non posso fare quello che dieci persone mi dicono di fare
Allora credo proprio che rimarrò lo stesso, ascoltami
Sono seduto qui a far riposare le mie ossa
E questo triste casino non mi lascerà in pace, ascoltami
Ho girovagato per duemila miglia
Solo per poter fare di questa banchina la mia casa, ora
Mi siederò sulla banchina della baia
A guardare la marea andarsene
Sono seduto sulla banchina della baia
Sprecando il mio tempo
 
Buona e serena Domenica a Tutti ... anche agli stronzi che tanto non sono mai soddisfatti per loro natura e quindi vivono di merda!

Nessun commento:

Posta un commento