Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









mercoledì 13 febbraio 2013


Ci hai sorpreso comunque, anche se non Ti dimettevi ...
Con discrezione e  a poco a poco ci sei entrato nel cuore.
Ci mancherai Caro Papetto

6 commenti:

  1. Che si dice nella capitale?
    Non ce la faceva davvero più fisicamente, aveva voglia di ritirarsi a scrivere o che altro?
    Sbottonati, su!
    ;)

    E tu, caro Paolo, come stai?
    Aspetto ancora la tua risposta dall'ultima volta che te l'ho chiesto.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, caro Paolo, sono contenta!
      Dagli ultimi tuoi post mi eri sembrato un po' giù.
      Mi sbagliavo. Meglio così.
      Un abbraccio e sappi che in caso di tristezza sono qui.
      :)

      Elimina
  2. Mi ha sorpreso!!!
    Nella sua modestia ha mostrato un lato forte e coraggioso che forse nessuno si aspettava.
    Speriamo che il nuovo sia un po' più giovane:))

    RispondiElimina
  3. Non sono credente, ma questo papa mi piaceva molto. Diverso, colto, per niente piagnone. Ma chissà si legge di tutto sulle sue dimissioni.

    RispondiElimina