Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









martedì 1 novembre 2011

28 OTTOBRE

Sarà un caso? Qualcosa che si ripropone a distanza di anni per avvertire,  suggerire, ammonire …  è stato fatto apposta da qualche burlone? … sta di fatto che in Grecia il 28 Ottobre di ogni anno si ricorda con una festa “l’OXI day”, quando nel 1940 il primo ministro Metaxas rispose No! all’ultimatum di Mussolini.
28 Ottobre 1922 ci fu la marcia su Roma, l’inizio di una concatenazione di eventi che portarono inesorabilmente o fatalmente, all’altro 28 ottobre, su appena ricordato … senza rendercene conto completamente, se non dopo, e ,fu un risveglio amaro; come  quell’altro … 28 ottobre del 1917, precisamente una domenica, quando ogni dubbio si dissolse,  e la sera di quel giorno  era certa la disfatta di Caporetto.
28 Ottobre 2011 Papandreu, all’indomani dell’incontro a Bruxelles, si rivolge ai suoi connazionali e promette che non saranno tagliati ulteriormente i salari e le pensioni, e sul nuovo piano Europeo pensa al Referendum, come atto di Patriottismo, equivalente all’altro  monumentale OXI: “sta ai cittadini decidere”, e di fatto pianta una grana all’Europa.
28 Ottobre 2011 l’Italia inizia il suo calvario … “ ce la farà … non ce la farà, ceeerto che ce la farà”…  sali scendi di spread,  paure,   polemiche, chiacchiere;sorrisini Sarkostici  e tiratine di orecchie della  Merkel a parte.
Qualcuno potrebbe pensare che questo giorno sia meglio chiamarlo 27 bis, magari  ci starebbe bene come doppio giorno di S.Paganino, un emolumento aggiuntivo oltre la tredicesima di dicembre, per ridare fiato alle stremate famiglie che … pagano, pagano e sempre pagano.
Anche se l’idea non è poi così stravagante …  va detto che il 28 ottobre non è stato sempre un giorno ostico per il nostro bel Paese. E’ il Columbus day, lo sbarco di Colombo a Cuba, nel 1492 … e tanto per non farci mancare niente, il 28 ottobre 1962  Il leader sovietico Nikita Khruscev annunciò al Mondo lo smantellamento delle basi missilistiche a Cuba, grazie anche all’accorato appello di Papa Giovanni XXIII, che offrì ai contendenti la possibilità di uscire dal vicolo cieco di un confronto, politico-diplomatico, sempre piú critico. Sempre per uno scherzo dei numeri o del caso, il 28 ottobre 1958  è eletto Papa Giovanni XXIII ( al secolo Angelo Giuseppe Roncalli).
28 Ottobre mancano 10 giorni al mio compleanno, ma questa è un’altra Storia:-)))

6 commenti:

  1. "Qualcuno potrebbe pensare che questo giorno sia meglio chiamarlo 27 bis, magari ci starebbe bene come doppio giorno di S.Paganino, un emolumento aggiuntivo oltre la tredicesima di dicembre, per ridare fiato alle stremate famiglie che … pagano, pagano e sempre pagano!.


    Bella questa, sai che bello se fosse vero
    Simpatico sei tu. ciao

    RispondiElimina
  2. Sai Rosy,
    ci vuole questa bella fotografia di Papa Giovanni XXIII, sopratutto che ci dia ancora una mano da lassù:-)
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Dovremmo proprio fare una petizione per l'istituzione del 27bis
    ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao B_Eyes
    ...il cavallo di battaglia di un piano di riforme economiche (New Deal) d'impronta Keynesiana:-) che ridia slancio e fiducia alla gente prima ancora che ai mercati, anche perchè i mercati sono fatti essenzialmente dalle persone e dalle loro energie; in particolare da quanto sono disposte a credere nel futuro.

    RispondiElimina
  5. Ciao, eccomi di ritorno.
    Ma che data il 28 Ottobre! E' successo di tutto!

    RispondiElimina
  6. Ciao Ambra
    ben ritrovata:-)
    eh... si! un giorno pieno di pathos e denso di eventi

    RispondiElimina