Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









lunedì 28 marzo 2011

WEST and SODA di Bruno Bozzetto



Un cult di film di animazione anni sessanta, per alcuni una parodia del West all'Italiana, per altri un precursore, perchè Bozzetto,  iniziò a disegnare  in anticipo al primo Ciak  "Per un pugno di dollari" del Grande Sergio Leone.

La Musica è niente male davvero!
Autore è niente popò di meno che Giampiero Boneschi

2 commenti:

  1. Per quante frecce riceva, sempre in piedi sta, e alla fine nonostante quello che doveva essere il colpo di grazia, ad un suo gesto di educato saluto, ripone il cappello e va ...
    in direzione contraria:-)
    e non molla! tiè

    RispondiElimina
  2. Preferisco un'altra chiave di lettura ...
    siamo tra il 1964 e il 1965 e Bruno Bozzetto disegna indiani simpatici, anche la classica rincorsa alla diligenza ci fa sorridere ... siamo lontani dallo stereotipo hollywoodiano di quesgli anni ... bisogna aspettare il 1970 per vedere film di "serie A", come "soldato blu" o "Piccolo grande uomo"... questo per dire che Bozzetto, non era in alcun modo condizionato da precedenti clichè, ma fa parte della cultura italiana avere una visione non razzista o di civiltà superiore,per quanto inoculata a forti dosi dopo il 1938, non è mai appartenuta alla nostra tradizione più vera, quella popolare ...
    fatta eccezione a casi sporadici che sono andati oltre l'accettabile ... un esempio su tutto è mirabilmente raccontato da De Sica nella "Ciociara" ...

    RispondiElimina