Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









martedì 16 novembre 2010

IL DONO PIU’ GRANDE

Quanto è strana la Vita …

Capita, un giorno, che ti ritrovi a non pensare più a cose che un tempo ritenevi essenziali e a cui davi un gran valore su tutto il resto … Tutto perde senso o ne acquista altro … rispetto ad un “compito” che ti prende fin dal profondo e non riesci a pensare ad altro, per esempio a cosa sarà domani … forse stai bruciando il tuo Tempo o stai perdendo qualcosa che mai più sarà …

Rispondi alla richiesta di aiuto, non completamente formulata, da chi Ami più al Mondo … fai tutto quello che puoi, e sai che non sarà abbastanza, tutto il resto non conta più … quella è la sola cosa che importa davvero ed altro non può essere neanche concepita per un istante e … non potresti vivere diversamente … a volte confondi chi aiuta chi … forse sei te stesso ad essere aiutato e non te ne rendi conto completamente.

La Vita è strana davvero … perché tutto cambia in Te, e scopri cose che un Tempo osservavi ma non vedevi e capisci cose che un Tempo non concepivi o sospettavi di poter comprendere … si dilatano il tempo e le percezioni: respiri con il cuore , osservi con le mani , senti con gli occhi , parli con le orecchie …

Si finisce per Trascurare il proprio aspetto e sembrare un po’ pazzi a chi ti guarda e stenta a riconoscerti eppure … riesci a sentirne la consistenza ed il peso della sua Anima … e ti ritrovi in uno stato … difficile da descrivere … ma che riempie di gratitudine … che appaga … che fa star bene, non per quello che stai facendo ma per quello che ottieni da un semplice sguardo, da una sola parola, da un abbraccio spontaneo o da un sorriso sincero … e scopri sorpreso che il tuo respiro forma un vento assieme a quello dell’ Umanità che ti circonda.

A volte la Vita è strana davvero …

4 commenti:

  1. cONCORDO: LA VITA A VOLTE E' STRANA DAVVERO...E NON SOLO "A VOLTE"
    BUONA GIRNATA, PAOLO, QUI DILUVIA, ORMAI DA DUE SETTINANE SIAMO A MOLLO COME STRACCI DA LAVARE.

    RispondiElimina
  2. Non è sempre facile rispondere alle richieste d'aiuto.
    La vita non è strana: il tempo cambia le cose, le situazioni, le prospettive, gli approcci, il modo di pensare, di comportarsi, di agire, vivere, sentire.
    Ti ammiro per quello che stai facendo.
    Mia nonna diceva: chi fa del bene riceve del bene.
    Tu, caro Paolo, riceverai tanto tanto bene.

    RispondiElimina
  3. La vita a volte è meravigliosa, dunque...? ;)

    RispondiElimina
  4. Ecco Paolo perché ti stimo: perché sai cosa sia amore radicale.

    RispondiElimina