Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









domenica 9 maggio 2010

VOLO NOTTURNO

Ad un tratto nel Tuo procedere Ti ritrovi senza riferimenti, nell'oscurità più assoluta, ignaro degli ostacoli e tutto sembra distante ed irragiungibile .... la paura cresce e rende la nostra azione meno decisa e determinata a procedere ... più soli e disperati.
Eppure sono questi momenti che più ricordiamo in seguito e che hanno permesso un vero rinnovamento e sono fonte di ricchezza interiore. Quando riusciamo a ritrovare la Serenità, facendo appello a Tutte le nostre risorse e a quanto di Buono e di Divino c'è in ognuno di Noi. A volte capita per caso, mentre siamo assorti nella palude dei tristi pensieri ecco un raggio di Speranza da un evento o fatto del tutto inaspettato... un incontro, una lettura, una trasmissione... e sembra che il destino ti indichi una Stella come riferimento in quel cielo assolutamente imperscrutabile e ...ritrovi a poco a poco la Via ...la Sicurezza, la Gioia.
Buona Domenica
ed Auguri a Tutte le Mamme.

7 commenti:

  1. Ciao Paolo,
    perfettamente d'accordo con te. E' difficile da ammettere ma sono proprio i momenti meno belli e più oscuri della nostra esistenza che ci eprmettono di crescere, maturare, essere Altro .. La sofferenza fa parte della vita e saperla accettare e vivere come si vive il piacere, sarà per noi fonte di gioia e di serenità.

    Un abbraccio e bn domenica ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao Zoè
    E' sempre un gran Piacere per Me leggere le Tue Considerazioni.
    Buona Settimana

    RispondiElimina
  3. Eh si Paolo, ma non ti sei accorto che quel raggio sono io?
    ahahahahhah
    Sono arrivata all'improvviso, facendo appello a tutte le risorse di divino e no...Sono una maga
    Eheheheheheh!!!
    e con il mio abracadabra sono piombata nel tuo blog
    Dirai ma é una zecca...maledizione!!!
    Qui si sta veramente bene, ed io ogni tanto come un grilletto saltello qua e là in cerca di evasione
    Alla prossima, amigo

    RispondiElimina
  4. Come è vero quel che dici. In fondo il mondo non può rispondere appieno ai nostri bisogni...c'è bisogno di quel qualcosa in più. Ti lascio un brano di cui ho fatto un post.

    "E' importante avere un segreto, una premonizione di cose sconosciute. Riempie la vita di qualcosa d'impersonale, di un numinosum. Chi non ha mai fatto questa esperienza ha perduto qualcosa d'importante. L'uomo deve sentire che vive in un mondo che, per certi aspetti, è misterioso; che in esso avvengono e si sperimentano cose che restano inesplicabili, e non solo quelle che accadono nell'ambito di ciò che ci si attende. L'inatteso e l'inaudito appartengono a questo mondo. Solo allora la vita è completa. Per me, fin dal principio, la vita è stata infinita e inafferrabile..."
    (Carl Gustav Jung - Ricordi, Sogni, Riflessioni


    Bacioni...

    RispondiElimina
  5. Ciao Lilly
    Una Luce Brillante e Vivace:-))
    Maghella Sei Sempre la Benvenuta...
    Alla prossima Grilletta
    Buona Domenica

    RispondiElimina
  6. Marina
    Bel Passo ...in fondo navigare per mari e terre sconosciute, metaforicamente, fa parte del mito e della natura Umana ... mettersi alla Prova al di la dei giudizi altrui o prendere coscienza della complessità della Vita in ogni sua espressione ... è quello che sperimentiamo fin da piccoli imparando che c'è molto di più intorno a Noi.

    Un Abbraccione

    RispondiElimina
  7. PS Marina
    ...a volte "l'inatteso e l'inaudito" sorprendono la nostra stessa Speranza e Fantasia...in fondo, a pensarci bene, il solo fatto di essere venuti al Mondo è già un Piccolo-Grande Miracolo:-))

    RispondiElimina