Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









martedì 25 maggio 2010

L'ERRORE

Prima o poi capita!
Imbocchiamo una strada sbagliata convinti di fare bene, di sapere che cosa si sta facendo e si va avanti sicuri ed incoscienti.
Può capitare a chiunque, in qualunque momento della propria Vita e per qualunque ragione .... fa parte della Vita stessa, non a caso l'appelliamo "Maestra".
Non Serve a Niente Giudicarsi e Condannarsi ... pensare al prima, a cosa sarebbe stato meglio fare o non fare.
Conta Solamente il fatto di essere in Errore! di averlo compreso in tutta la sua consistenza: che ci siamo dentro fino al collo e che non è bene continuare.
Angustiarsi serve a poco, farsi del male ancor meno.
Mettiamola così:
Abbiamo imparato una lezione , grazie a quella esperienza. Attraverso quei fatti e quei dolori possiamo migliorare la nostra Vita, evitando di ripetere o di ricadere nello stesso errore.
Certe cose se non si vivono non si possono conoscere a priori e solo dopo è possibile prendere le dovute distanze e contromisure.
Condividendo le nostre esperienze con chi riteniamo opportuno possiamo evitare ad altri , o almeno tentare, di non far commettere lo stesso errore.
Sincerità e Fiducia.
Passo dopo passo, se ne può uscire ... ed un giorno quell'errore ci avrà resi più forti e consapevoli dei nostri Mezzi.
A chi vuole intendere ... " in Bocca al Lupo "!
E ...Ovviamente, Ti Auguro di andare "In Direzione Ostinata e Contraria" all'errore !

2 commenti:

  1. Ciao Paolo,
    spero tu stia bene.
    Gli errori fanno parte della vita di ciascuno e sono lì per farci capire se siamo in grado di individuarli, affrontarli, superarli.
    Attraverso gli errori si cresce, ci si sente più forti, si osservano le cose diversamente, si vive.
    E noi siamo qui per migliorare, imparare, vivere.
    Senza gli errori la vita non avrebbe senso e non ha senso farsi prendere da inutili sensi di colpa: nessuno è immune da errori, nessuno è perfetto.
    Stai sereno, Paolo!

    RispondiElimina
  2. Ciao O_B
    Bene Grazie:-)
    Condivido in pieno.
    Grazie

    RispondiElimina