Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









giovedì 27 maggio 2010

CON ALTRI OCCHI

Il Tempo che passa. Ritmi, a volte accelerati, altre volte quieti. Una Mattina calma di Sole, serena nonostante il sottofondo di un Mondo che va avanti sempre e comunque.
Rondini in un cielo azzurro che ti riempie gli occhi. Sensazioni, Pensieri, Ricordi .. e Ti scopri in qualche Modo Diverso ... Vedi le cose che Ti attorniano e soprattutto ripensi alle persone Care che tanta parte hanno avuto ed hanno nella Tua Vita.
Persone della Famiglia così intimamente incarnate al Tuo Mondo ...
La Vita non ci ha separati... resi estranei, semmai ci ha legati, anche se ognuno, come è naturale, è andato per la sua strada ... ha fondato, consolidato e creato altri legami forti ed indissolubili; ma quando ci ritroviamo, basta un gesto, una parola e ci sintoniziamo sulla stessa frequenza.
C'è un profondo Bene che ci lega e questo lo si avverte in ogni attenzione reciproca ... in ogni sguardo...in ogni piccola cosa che ci accomuna.
Nulla è per caso, anche Tutti Coloro che condividono, in un modo o nell'altro, il tragitto della Nostra Vita ... sono parte di un Disegno Imperscrutabile, ma che con il Tempo si disvela e ci Commuove in un misto di Gioia e di Malinconia.

2 commenti:

  1. E' vero. Per me è il momento della malinconia...
    Purtroppo non accetto facilmente la fine di un rapporto.Indipendentemente dal fatto che sia io o meno mettere il punto.

    RispondiElimina
  2. Ciao Guernica
    Già..non è facile mai...

    Mi fa piacere di rivederti da questi parti:-)

    RispondiElimina