Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









lunedì 15 febbraio 2010

DOVUNQUE IO TI CONDUCA SARA' LA VITA

Al cadere della maschera dietro cui si nascondeva il dolore e il desiderio di amare ed essere amati ... occhi di donna incontrati per caso ... scrutano fin dentro l'anima ... ed il bisogno di contatto diventa più forte ... il desiderio di conoscere pure le labbra, il petto, i capelli e tutto il corpo ...l'amore diventa un sentimento decisivo, capace di liberare dall'angoscia, quando nasce dal reciproco riconoscimento delle proprie fragilità e bisogno di consolazione.

8 commenti:

  1. E' proprio così ... bravissimo.

    RispondiElimina
  2. Con tutto il mio cuore, Paolo, ti auguro di essere felice!
    Carpe diem.

    RispondiElimina
  3. Ma dai! Che bel messaggio d'amore!!!
    Augurissimi Paolo, ti auguro ogni bene!

    RispondiElimina
  4. @Ciao Zoè ...dottoressa Zoè..suona bene ehh;-)

    @Carpe diem anche a Te O_B
    Carpa nel piatto suona ancora meglio, se ben condita e cotta a puntino...mi riferisco al senso letterale senza dietrologie...ho saltato il pranzo:-)

    @ Grazie Angelo Azzurro...una goccia nel gran mare di questa Vita...Sei sempre molto Gentile nei tuoi commenti:-))

    RispondiElimina
  5. che bello provare quelle sensazioni. non capita spesso. uomo fortunato.

    RispondiElimina
  6. Ciao Carissimo Paolone,
    è l'amore che genera, muove e trasforma gli universi interi, cos' come trasforma il cuore degli esseri attraverso l'innamoramento

    RispondiElimina
  7. Complimenti Paolone amoroso....
    sbaciuck!

    RispondiElimina
  8. Fa sempre un gran piacere leggere commenti così affettuosi...riscaldano il cuore in questo inverno freddo, piovoso e con spruzzatina di neve... che già a Roma è un evento ...e sa di miracoloso...
    Ho messo su qualche etto e il Paolone è appropriato;-) ma il Paolino (paperino) ormai mi connota nella mia condizione di precario impegnato a darsi da fare sempre e comunque ... in qualunque tempo climatico ... sfruttando tutte le possibili occasioni, entro i limiti imposti dalla catena delle circostanze:-))
    (NB, da leggersi con Tono solenne usato dal Rag Fantozzi nella descrizione del film "Corazzata Potionkin")
    Amici, il morale è alto nonostante sia "sotto schiaffo" ... e pare che non ne azzecchi una da un po di tempo ... manco fossi rimbecillito...
    Ma ... l'Amore no ...almeno una cosa che se salva:-)...Speriamo, ehhh;-)

    RispondiElimina