Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









sabato 7 novembre 2009

PASSIONI

"Ah quanto sono funeste! ma sono i venti i quali gonfiano le vele del vascello: lo sommergono talvolta, ma senza, non potrebbe navigare. La bile fa collerici i malsani, ma senza bile l'uomo non potrebbe vivere.

Tutto quaggiù è pericoloso, e tutto è necessario...........non c'è male da cui non nasca un bene."
DA ZADIG o IL DESTINO di VOLTAIRE


Il mio Sole splende
anche in fronte
a tutti Voi,
non è
originale
ma rende
molto bene
l'IDEA.

3 commenti:

  1. Eh già....sulle passioni potrei scrivere mille romanzi.....ho troppo da dire e da scrivere...
    ma poi, risulterei persino prolissa, supererei i 1000 caratteri....e non mi leggerebbe nessuno....
    Ma...ho reso l'idea...credo...
    Ancora auguri, tesoro.
    ^___^

    RispondiElimina
  2. Non c'è male da cui non nasca un bene .. Mi ha colpito perchè è vero .. Baci ;)

    RispondiElimina
  3. bel posto!!!

    buon weekend!

    ^___________^

    RispondiElimina