Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









martedì 20 ottobre 2009

D'ISTINTO .....

LEGGENDO IDA MAGLI ......Ho ripensato al monologo di Shylock nella commedia di Shakespeare "Il mercante di venezia"...e la distinzione tra Voi e Noi mi sembra banale...tanto più che tra due e tre generazioni...non si distinguerà chi è il Noi e chi il Voi...

...basta allargare il punto di vista...dagli ebrei...a tutti gli altri;-)
Mi piace sentirmi cittadino del Mondo, dove ognuno fa quello che gli va nel rispetto degli altri ovviamente...senza prevaricare...credo che la maggioranza delle persone siano d'accordo...sono solo pochi fetenti, decisi, opportunisti a intorbidire le acque!!

6 commenti:

  1. quei pochi bastardi che governano il mondo:(

    RispondiElimina
  2. Anche se pochi su tanti, bastiano a colmare il grande divario che ci separa da chi nell'essenza pensa che non è la stessa cosa, la stessa divina acqua.
    Ciao Carissimo Amico Mio.

    RispondiElimina
  3. Nicole...sei molto chiara.
    Bacio

    RispondiElimina
  4. Già...Raffaele...i regimi...passano prima o poi
    Un saluto fraterno

    RispondiElimina
  5. Eh a me mica sembrano tanto pochi però... direi di no, il 'male' lo han sposato in molti mi sa.

    RispondiElimina
  6. Yrom.A...allora speriamo che divorzino...per incontrare il bene.

    RispondiElimina