Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









venerdì 4 settembre 2009

"RACCONTAMI DI TE"

Quando ero piccolo e leggevo Topolino, ero affascinato dal manuale delle giovani marmotte, fonte inesauribile di conoscenza , in qualche modo anticipatorio di uno degli aspetti rappresentati da internet. Luogo astratto dove condividere e costruire la conoscenza, nell’accezione più ampia.
Ritrovo in internet l’antica esigenza di riunirsi intorno al fuoco e di raccontarsi storie, condividere esperienze, commentare le ultime notizie, o semplicemente facezie … raccontami di Te, lascia che ascolti e mi confronti e possa rispondere per condividere, o confutare o aggiungere …in un non luogo dove puoi trovare persone assai diverse per età, estrazione sociale, cultura, sensibilità....

Una straordinaria iniziativa sociale in Brasile ha portato la connessione gratuita proprio dove c’è più bisogno, nelle favelas, per ampliare i confini di quel mondo chiuso nella disperazione e dalla violenza …. Già si cominciano a raccogliere i risultati di persone che intendono evolvere e dare un senso differente alla loro vita, grazie agli stimoli raccolti in internet, piuttosto che nell'ambiente circostante .
Quale esempio meglio di questo, può rappresentare l'opportunità offerta da internet?

La grandezza e specialità di questo mezzo di comunicazione è nell’interattività.
Skype rende la comunicazione totale, ma prendersi il tempo di scrivere una risposta, quindi di pensare oppure scegliere di scrivere di getto, seguire l'istinto, rappresenta qualcosa di particolare.

Entrare nella comunità dei Blogger e sottoporsi a possibili giudizi o esporre il proprio pensiero rappresenta un passo avanti per l’individuo che lo compie, non da poco, soprattutto se c’è lealtà reciproca, voglia di capire e di confrontarsi ….
E' in dubbio che la vera ricchezza del blog sono i commenti, le occasioni per entrare in contatto ed esprimersi, non solo con frasi di circostanza, ben accette s'intende anche quelle.... ma soprattutto sono modi diversi di analizzare ed affrontare la realtà , in questi termini, rappresentano un valore aggiunto alle proprie considerazioni espresse, più o meno correttamente nel proprio "giardinetto" che è il Blog

2 commenti:

  1. "...Quando ero piccolo e leggevo Topolino..."
    Topolino non bisogna mai smettere di leggerlo :-)

    RispondiElimina
  2. Con meno assiduità ...continuo a leggerlo ancora! e il mio idolo è Paperino!

    RispondiElimina