Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









venerdì 4 settembre 2009

IL GUSTO DEL PIACERE





Cibo e Sesso ricoprono la stessa area nel cervello, sottoposta agli stessi ormoni che stimolano l’appetito …. l’uno è surrogato dell’altro, ma si completano anche fino a fondersi e determinare l’apoteosi del piacere.
Sesso e cibo servono per socializzare, per provare gratificazione personale e per la sopravvivenza della specie.
Chi soffre per amore predilige il cioccolato perché in esso si trova la feniletilamina, che è la stessa sostanza chimica prodotta quando ci innamoriamo; il cioccolato quindi prolunga lo stato di benessere che viviamo quando siamo innamorati.

Le ostriche erano considerate dagli antichi romani ricche di poteri supererotizzanti. Gli studiosi hanno dimostrato che sono ricche di zinco, un minerale fondamentale per la produzione di sperma. Inoltre dalle analisi emerge che sono molto ricche di iodio, indispensabile alla tiroide per produrre gli ormoni che rappresentano la benzina per l'energia sessuale. Vi è anche una forte valenza allusiva, nella loro forma, infatti la loro scivolosa morbidezza ben richiama i genitali femminili.

Anche il peperoncino ha un vero e proprio effetto benefico sul desiderio soprattutto maschile, infatti il suo principio attivo, la capsicina, è in grado di stimolare la prostata, che produce il liquido in cui sono immersi gli spermatozoi e quindi facilita la stimolazione all'eiaculazione. Inoltre il peperoncino è un buon vasodilatatore e favorisce la circolazione sanguigna soprattutto nei genitali, sia maschili che femminili, ricevendo più sangue, si inturgidiscono più facilmente. Tutto questo provoca una sensazione generale di benessere che risulta essere altamente afrodisiaca ( a parte il bruciore quando si esagera).

Tra gli alimenti che aumentano il desiderio, poiché ricchi di aminoacidi che stimolano la produzione di serotonina ci sono : i ceci, i frutti di bosco e il pesce azzurro.
Per accendere i sensi sono ottimi anche datteri, fichi, ciliegie, miele e uova, queste ultime come simbolo della fertilità.

Mentre per la pozione dell'amore è sempre consigliata l'acqua di lavanda spruzzata sul cuscino.

La vera componente afrodisiaca del cibo, però, può risiedere nel preparare insieme i "manicaretti" e poi magari giocare ad imboccarsi… ehhh


5 commenti:

  1. adesso mi spiego perchè tanta gente si incontra in chat....per non ingrassare!

    RispondiElimina
  2. Eh ...già ...proprio così ... mia cara Signora in Rosso!

    RispondiElimina
  3. ...brutto sCORPiOncino!!!!

    RispondiElimina
  4. Adoro il cioccolato ( fondente), mi piacciono le ostriche ( parecchio), metto il peperoncino quasi in ogni piatto, i frutti di bosco sono tra le mie passioni, vado matta per le ciliege e i datteri...insomma, dovrei stare tranquilla da quel punto di vista...!

    RispondiElimina
  5. Si, ma dovresti darmi il Tuo Indirizzo!! :-)))

    RispondiElimina