Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









domenica 13 settembre 2009

ACQUARELLO

5 commenti:

  1. Insomma: una cosa può essere vista da varie angolazioni e diventare tutta un' altra cosa. E' un modo per non farci sopraffare dalla realtà. Bacioni

    RispondiElimina
  2. Beh allora non sono l'unica al mondo a conoscere questo pezzo!:)
    L'ultima volta mi hanno preso per "ca**ara" eheheh
    Bella la prospettiva!

    Buona settimana Paolo!

    RispondiElimina
  3. Ahh!... che bello avervi Tutte e due insieme nel mio Blog.....Antonella e Gurnica ... scrivete delle cose incredibili ... a volte non mi basta leggere una volta ... ed entrambi siete molto profonde, toccate corde sensibili...i vostri post non lasciano mai indifferenti.
    Qualche volta sono un pò faticosi :-)) ma ne vale la pena.

    Una Buona settimana
    ad entrambi

    RispondiElimina
  4. Toquinho!E' Sempre un piacere risentirlo!
    Bye!

    RispondiElimina
  5. Idealmente questo brano è dedicato a Te... fa pensare a cose buone... come il tuo nickname e come credo tu sia in realtà.

    RispondiElimina