Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









mercoledì 26 agosto 2009

SPERO

"Sono così eccitato...che non riesco a stare seduto
ne a concentrarmi su qualcosa...
Credo che sia l'emozione
che solo un uomo libero
può provare
un uomo libero all'inizio di un lungo viaggio
la cui conclusione è incerta".
(Le Ali della Libertà)



qui Cicerone deve dire per forza la sua, abbiate pazienza:

"Miao, Tanto per chiarire, miao...varcare il confine ...non è da intendersi passare all'altra sponda....ehhhh...
e per chi non avesse visto il film...trattasi di due amici...solamente...
che de sti tempi basta poco per essere fraintesi... e catalogati!!
Miao, miao a tutti".

Al di là delle sciocchezze...la Speranza è tutto quello che abbiamo, senza di questa non si arriva da nessuna parte, non si inizia neanche un viaggio...non si fa nulla se non abrutirsi nella disperazione, discendere verso gli inferi dell' autoannientamento.
Chi nella Vita prova o ha provato che cosa sia la disperazione, può capire che cosa intendo e perchè bisogna diffidare di chi in tutti i modi cerca di dissuaderci...del contrario.

3 commenti:

  1. il film non l'ho visto. Libertà è un concetto così vasto. Per me la libertà è essere abbastanza forti da riconoscersi ed esprimersi in modo autentico. Ma complicato... . Ciao caro

    RispondiElimina
  2. Il film è meraviglioso ed anche se la tua metafora è molto sibillina, di qualunque cosa si tratti, BUON VOLO!

    RispondiElimina
  3. @Antonella già...

    @Marina ...metafora sibillina?

    RispondiElimina