Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









mercoledì 8 aprile 2009

IN POCHI SECONDI

Il Terremoto.
Di fronte a tanto dolore per chi lo ha patito pesantemente, si rimane senza parole.
A volte ci si illude di avere un qualche controllo della nostra Vita, ma poi capitano questi fatti e devi ricrederti.
E' bello constatare che un valore come la solidarietà ancora ci appartiene.

Nessun commento:

Posta un commento