Questo pupazzetto non ci rappresenta, ma esprime lo stato d'animo della precarietà,
a cui non Vogliamo Assomigliare ...
la scelta è ... In Direzione Ostinata e Contraria
D.O.C.









sabato 21 marzo 2009

DATA ENTRY O OPERATORE CONTABILE?

Per data entry s'intende un operatore che aggiorna un data base e consente di estrarre dei report utili e prontamente consultabili.
E' sufficiente che il data entry abbia una buona velocità con la tastiera del computer, un buon colpo d'occhio e che inserisca dati esatti; per contro non è richiesta una competenza nella materia.
Essenzialmente è un medium, un puro esecutore manuale.
Per operatore contabile s'intende il soggetto che ha il ruolo di rilevare in partita doppia, con un software contabile, le fatture fornitori, le fatture clienti, i pagamenti per cassa o per banca, e gli incassi.
E' necessario che l'operatore conosca le regole di deducibilità dei costi, di detraibilità dell'IVA, la normativa fiscale, e quella civilistica del Bilancio d'esercizio.
La normativa fiscale ha delle specifiche applicazioni secondo il tipo di attività svolta dall'azienda, e subisce nel tempo delle variazioni ad opera ad esempio della legge finanziaria o per effetto di altri provvedimenti legislativi.
Nella rilevazione contabile dei pagamenti e degli incassi, la cui frequenza e numero varia dal tipo di attività e dalle dimensioni dell'azienda, c'è una parte ripetitiva in cui hanno buon gioco la velocità d'inserimento e l'attenzione, ma è sempre necessario il supporto di una conoscenza contabile delle operazioni principali dell’azienda.
I dati spesso hanno bisogno di supporti extracontabili di controllo, si pensi a un piano di rientro di un finanziamento, o all'ammortamento di un cespite, o all'elenco delle RIBA presentate all'incasso a una specifica banca in un dato giorno.
Occorrono dei controlli periodici nel conto cassa, affinché quadri effettivamente con la somma di denaro materialmente disponibile; l'aggiornamento dei conti banca con gli estratti conti periodici inviati dall'istituto di credito.
Una corretta movimentazione dei conti evita squadrature o errori la cui individuazione e correzione richiede tempo ed una buona dose di pazienza, e questo per non alterare i dati contabili.
Le rilevazioni in Partita Doppia, oltre che a una specifica funzione fiscale, hanno valenza per controllare l'andamento economico e finanziario dell'azienda.
Un operatore contabile non competente costa all'azienda non solo in termini di retribuzione lorda, ma anche in termini di sanzioni tributarie, le quali attirano sempre l'attenzione dell'Amministrazione Fiscale e sollecita una verifica, in sede, da parte della Guardia di Finanza, con tutto quello che ne consegue.
Da non sottovalutare l'importanza dei dati contabili che, se inesatti, comportano un'alterazione della rappresentazione economica e finanziaria dell'azienda e quindi la possibilità di fare delle scelte non adeguate, con gravi ripercussioni sull'andamento della gestione dell'impresa e causa anche di fallimenti non fraudolenti.
Qualcuno potrebbe obiettare che, tra i dati della contabilità e le decisioni economiche e finanziarie dell'azienda, molto spesso intervengono figure professionali quali i ragionieri e/o dottori commercialisti.
Se ci si riferisce ad aziende medie piccole, per lo più a conduzione familiare, è rara la presenza costante e attenta di un professionista, per gli alti costi della sua prestazione; dunque la contabilità diventa la base per gli adempimenti fiscali e per le decisioni economiche, senza una certificazione approfondita, perché non sentita necessaria e dove l'esperienza e la "navigazione a vista" del capo d'azienda sono la regola.
Il più delle volte la contabilità è demandata a figure parentali moglie, figlia, sorella, madre... per lo più donne, per la loro innata capacità a far quadrare i conti di casa, e questo è un motivo in più che limita l'azione del professionista esterno che, per ragioni di opportunità e convenienza, difficilmente troverà da dire e quindi offendere e compromettere una situazione a lui vantaggiosa: minimo impegno, massimo risultato e se le cose si mettono male, sarà difficile provare la sua responsabilità.
Fare un passo falso da un punto di vista finanziario è più frequente di quanto si possa pensare.
Una spesa imprevista o inopportuna, accertamenti fiscali cui seguono costose sanzioni o lunghe battaglie legali; possono determinare un fabbisogno di denaro, non sempre soddisfatto dagli istituti di credito, e se l'andamento dell'azienda non fornisce adeguate risorse, diventa necessario il ricorso al prestito usuraio, vera piaga per il commercio.
Sono stati accennati soltanto alcuni aspetti eppure evidenziano quanto sia pericoloso sottovalutare l'importanza strategica di un buon operatore contabile, che non può e non deve essere considerato un mero data entry.

1 commento:

  1. Ciao a tutti,

    Io sono un creditore privato, offro prestito al 3% si tratta di una società legittima con onore e la differenza siamo pronti ad aiutarvi in qualsiasi problema finanziario che siete offriamo tutti i tipi di prestito, quindi se siete interessati a questa offerta di prestito Vi preghiamo di contattarci al nostro indirizzo email: wagner_firm1@blumail.org

    Anche fornire i dettagli seguire in modo che si possa procedere con il prestito immediatamente.

    Nome:
    Importo necessario:
    Durata:
    paese:
    Scopo del prestito:
    Reddito mensile:
    Numero di telefono:

    Contattateci con i dati riportati in alto sul nostro e-mail: wagner_firm1@blumail.org

    Saluti a tutti voi.

    RispondiElimina